Nuovo regolamento privacy (GDPR)

Il 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento privacy 679/2016 (GDPR) che obbliga tutte le imprese ed i professionisti a più stringenti adempimenti e all'adozione di misure informatiche per garantire il corretto trattamento dei dati personali. Si impone, quindi, un rapido adeguamento alle nuove disposizioni dalla cui violazione possono conseguire sanzioni amministrative pecuniarie fino a 20 000 000 EUR, o per le imprese, fino al 4 % del fatturato mondiale totale annuo dell'esercizio precedente, se superiore.


Condividi:
Pubblicato in Privacy.